Caratteri del mutualismo, L’associazionismo mutualistico a Palermo, Catania, Messina, Ragusa, Siracusa, Agrigento, Trapani
LIBRO
Prezzo: 18.00€
Il filo rosso che unisce tutto è la politica, il rapporto tra questa e la sinistra, tra il sindacato e i lavoratori
LIBRO
Prezzo: 12.00€

Autonomia e progetto della rappresentanza sociale

Lunedì, 23 Aprile 2018 - 10:00
NAPOLI - Salone della CGIL - via Toledo 353
altri appuntamenti
Una storia vera ed emblematica del conflitto generazionale che attraversò l’Italia negli anni dal fascismo alla Repubblica
LIBRO
Prezzo:
Conoscere per trasformare Viaggio tra alcuni Istituti sindacali di ricerca e formazione in Europa e nel mondo
LIBRO
Prezzo:
altre pubblicazioni
riviste

Scopri le riviste pubblicate da Ediesse, puoi visitare i loro siti, acquistare un numero oppure abbonarti

rivista giuridica del lavoronotiziario della rivista giuridica del lavoro
rivista delle politiche socialiquaderni di rassegna sindacale
le rivsite di Ediesse
Ediesse
Bruno Trentin dieci anni dopoBruno Trentin dieci anni dopo
Current View
Versione stampabile
A cura di: Ilaria Romeo
Prefazione di: Susanna Camusso
Pubblicato nel: Marzo 2018
Pagine: 100
ISBN: 978-88-230-2101-3
LIBRO
Prezzo: 20.00€

Il 23 agosto 2007 muore a Roma Bruno Trentin, esattamente un anno dopo lo sciagurato incidente occorsogli in montagna. Era nato il 9 dicembre 1926 a Pavie, in Francia, avendo suo padre Silvio, docente all’Università di Venezia, deciso di andare in esilio per non sottostare alle imposizioni fasciste che punivano la libertà di insegnamento e di opinione.
Quella di Trentin è stata una vita straordinaria e di essa dà conto questo volume rappresentativo della mostra Bruno Trentin, dieci anni dopo, voluta dalla CGIL e realizzata assieme al suo Archivio storico, che costituisce una vera e propria biografia per immagini e documenti che di fatto narrano il Novecento italiano: la Francia dell’esilio, Padova città universitaria in cui attivare la Resistenza, la Milano partigiana, la Mirafiori dominata dalla Fiat e poi bloccata dagli scioperi. E poi dall’autunno caldo fino allo scontro col governo Amato nel 1992 sull’abolizione della scala mobile, si dipana il racconto di sessant’anni di vita italiana. I documenti ci restituiscono un Trentin sotto certi aspetti inedito, raccontandoci di un uomo riservato e a volte schivo, dalla immensa personalità e carica umana. «A molti poteva apparire, di primo acchito, come un aristocratico, un raffinato intellettuale, chiuso nella sua torre d’avorio – dirà di lui Bruno Ugolini – ma era lo stesso uomo che nell’autunno caldo affrontava tempestose assemblee operaie e a volte rischiava di buscare i bulloni in testa».