A cura di:
La ricerca continua di un nuovo ruolo del mondo del lavoro come attore sociale di nuova conoscenza e di nuova cultura.
LIBRO
Prezzo: 22.00€
Un itinerario creativo straordinario. Un maestro del cinema italiano e un regista di fama internazionale
LIBRO
Prezzo: 14.00€

Non ci sono eventi in programma. Presto verranno inseriti.
Puoi vedere gli ultimi appuntamenti cliccando sul pulsante in basso.
Ediesse

altri appuntamenti
La tutela della salute e della sicurezza nel settore dell’igiene ambientale: il quadro giuridico internazionale e quello italiano
LIBRO
Prezzo:
Un grande poeta, scoperto da Fortini e Quasimodo, che dà voce alla sua fabbrica e alla sua vita di operaio metalmeccanico.
LIBRO
Prezzo:
altre pubblicazioni
riviste

Scopri le riviste pubblicate da Ediesse, puoi visitare i loro siti, acquistare un numero oppure abbonarti

rivista giuridica del lavoronotiziario della rivista giuridica del lavoro
rivista delle politiche socialiquaderni di rassegna sindacale
le rivsite di Ediesse
Ediesse
Uscire dalla crisi: le idee e la forza per cambiare Uscire dalla crisi: le idee e la forza per cambiare

Quadri e delegati Cgil in assemblea. Chianciano, 13-14 maggio 2004

Current View
Versione stampabile
Autori: Cgil -
Parole chiave: Cgil - economia - crisi
Pubblicato nel: Ottobre 2004
Pagine: 304
ISBN: 88-230-1008-X
LIBRO
Prezzo: 12.00€

Le nostre proposte sono naturalmente il portato delle modalità e dei contenuti con cui la Cgil è stata in campo in questi anni, in maniera forte per quanto riguarda il governo delle iniziative e delle lotte, e in modo rigoroso per lo spirito di ricerca, di approfondimento, di autonomia critica per quello che concerne il profilo programmatico e l’elaborazione rivendicativa. In questo c’è davvero l’elaborazione collettiva di questa stagione, il contributo di tante compagne e compagni, una grande passione che vive in una sostanziale unità della nostra organizzazione che non comprime pluralismi, spazi e contributi di ricerca, nelle sedi di libera discussione e di confronto. Ci muove la consapevolezza della gravità della situazione, che pochi hanno avuto e hanno compreso quanto noi, e anche la fiducia ragionevole che per quanto difficile una prospettiva di cambiamento esiste, a condizione che si assumano i giusti obiettivi, le analisi di scenario corrette e che si esprimano le politiche economiche e sociali necessarie.
Dalla relazione di Guglielmo Epifani.