Conoscere per trasformare Viaggio tra alcuni Istituti sindacali di ricerca e formazione in Europa e nel mondo
LIBRO
Prezzo: 14.00€
Caratteri del mutualismo, L’associazionismo mutualistico a Palermo, Catania, Messina, Ragusa, Siracusa, Agrigento, Trapani
LIBRO
Prezzo: 18.00€

Squilibrio. Il labirinto della crescita e dello sviluppo capitalistico

Giovedì, 24 Mag 2018 - 14:30
Roma - Università degli Studi Roma Tre - Scuola di Economia e Studi Aziendali - Sala delle Lauree - Via Silvio D’Amico 77

Parole al lavoro

Giovedì, 24 Mag 2018 - 15:00
ADMIRAL PALACE CHIANCIANO TERME
altri appuntamenti

Non sono previste prossime uscite, per ora. Presto verranno pubblicate.

altre pubblicazioni
riviste

Scopri le riviste pubblicate da Ediesse, puoi visitare i loro siti, acquistare un numero oppure abbonarti

rivista giuridica del lavoronotiziario della rivista giuridica del lavoro
rivista delle politiche socialiquaderni di rassegna sindacale
le rivsite di Ediesse
Ediesse
La Cgil e il mondo cattolicoLa Cgil e il mondo cattolico
Current View
Versione stampabile
Parole chiave: sindacato - Cgdl - cattolici - Acli - Chiesa
A cura di: Carlo Ghezzi
Prefazione di: Emilio Gabaglio
Pubblicato nel: Aprile 2008
Pagine: 96
ISBN: 88-230-1251-6
LIBRO
Prezzo: 8.00€

Una grande organizzazione sociale, la Cgil, e un universo ampio, radicato e complesso, il mondo cattolico italiano, si confrontano e interagiscono nella realtà concreta del nostro paese da oltre cento anni. Dall’incomunicabilità, quando non dalla contrapposizione del periodo prefascista, si è passati a momenti di grande unità come nella fase che ha portato l’Italia alla riconquista della libertà e della democrazia, per giungere poi alle dialettiche che hanno distinto la seconda parte del Novecento e l’avvio del nuovo secolo. In occasione della ricorrenza del centenario della Cgil questi rapporti sono stati ripercorsi lungo tutta la loro evoluzione. I saggi raccolti nel volume mettono così rispettivamente a fuoco le relazioni non facili tra la CGdL e il movimento sociale cristiano nei decenni che hanno preceduto l’avvento del fascismo; tra la Cgil e la Cisl nel secondo dopoguerra, indagando il confronto complesso fra le culture delle due organizzazioni; tra la Cgil e le Acli passando dal supporto fornito da questa organizzazione alla scissione sindacale nel 1948, all’impegno invece profuso per l’unità sindacale negli anni sessanta e settanta, per giungere alla realtà dell’oggi. L’analisi sviluppata dagli autori affronta così, esplicitamente, le reazioni della Chiesa e dei cattolici italiani alle questioni sindacali nel corso del Novecento, riproponendo il tema del rapporto fra mondo cattolico e questione sindacale in un confronto in cui si misurano Pier Paolo Baretta, Giuseppe Casadio, Guglielmo Epifani e Andrea Olivero.