Il Sud ridotto a colonia tedesca dall’austerità di Bruxelles. Il Fiscal Compact. Come dovrebbero essere spesi i fondi europei.
LIBRO
Prezzo: 15.00€
La Programmazione negoziata in Sardegna Il giudizio sulla Programmazione negoziata Riflessione politica-economica per il futuro.
LIBRO
Prezzo: 15.00€

Padiglione 25 Il diario degli infermieri

Giovedì, 23 Novembre 2017 - 14:00
POLO DIDATTICO "LE SCOTTE" Aula Magna Università di Siena

SUD COLONIA TEDESCA

Giovedì, 23 Novembre 2017 - 17:30
Roma ■ CGIL ■ Sala Santi ■ Corso d’Italia 25
altri appuntamenti
Apocalisse umanitaria - il Rapporto - Giunto al suo quindicesimo anno, offre le analisi più approfondite, le cifre più aggiornate.
LIBRO
Prezzo:
Due libertà che hanno proceduto storicamente di pari passo lungo tutto il corso del Novecento.
LIBRO
Prezzo:
altre pubblicazioni
riviste

Scopri le riviste pubblicate da Ediesse, puoi visitare i loro siti, acquistare un numero oppure abbonarti

rivista giuridica del lavoronotiziario della rivista giuridica del lavoro
rivista delle politiche socialiquaderni di rassegna sindacale
le rivsite di Ediesse
Ediesse
Declino di partito Declino di partito

Il PCI negli anni Ottanta visto da un suo centro studi

Current View
Versione stampabile
Autori: Giuseppe Cotturri -
Parole chiave: politica - Pci - Partito comunista
Prefazione di: Maria Luisa Boccia
Pubblicato nel: Mag 2016
Pagine: 160
ISBN: 978-88-230-2025-2
LIBRO
Prezzo: 12.00€

Il declino negli anni Ottanta del PCI, maggior partito di massa in Italia, non fu soltanto legato alle contraddizioni del comunismo mondiale e alla preclusione che le forze della guerra fredda opposero a un percorso di integrazione democratica di quel partito. La vicenda di quel declino rivela aspetti generali di mancato sviluppo democratico delle democrazie come tali: nuove soggettività politiche, partecipazione di cittadini competenti e autonomi, rispetto della dignità delle persone, nuovi bisogni, allargamento dei sistemi politici. Tutto questo si manifestò in quel decennio, e tutto fu respinto, la guerra tornò sulla scena del mondo, il Sud d’Europa e soprattutto il Mediterraneo furono abbandonati a esiti tragici. Questi temi furono colti e segnalati con grande anticipo in una singolare esperienza di ricerca promossa dal CRS, Centro Studi del PCI, che per quindici anni con la direzione di Pietro Ingrao provò a orientare il par-tito verso riforme del sistema politico e a contribuire da sinistra alla costruzione europea. La chiusura del partito a quei temi e a quelle proposte è un aspetto particolare del suo declino. Oggi l’interesse per quella vicenda, che l’autore ricostruisce dall’interno per il ruolo svolto nel CRS, è dato anche dall’attualità delle questioni irrisolte: le riforme istituzionali e costituzionali, l’unione politica dell’Eu-ropa, forme e ruolo delle nuove soggettività.

Giuseppe Cotturri ha scritto per ediesse:

Non ci sono altri libri scritti da questo autore per Ediesse.

Giuseppe Cotturri ha curato per ediesse:

Non ci sono altri libri curati da questo autore per Ediesse.