Nessun imprenditore sceglierà mai una tecnica che costa di meno e produce di meno.
LIBRO
Prezzo: 16.00€
A cura di:
Gli studi raccolti in questo volume affrontano il tema delle discriminazioni.
LIBRO
Prezzo: 35.00€

Roma al femminile Storie di donne nella toponomastica romana

Venerdì, 19 Gennaio 2018 - 17:00
Roma - Casa della Memoria e della Storia - Via San Francesco di Sales, 5
altri appuntamenti

Non sono previste prossime uscite, per ora. Presto verranno pubblicate.

altre pubblicazioni
riviste

Scopri le riviste pubblicate da Ediesse, puoi visitare i loro siti, acquistare un numero oppure abbonarti

rivista giuridica del lavoronotiziario della rivista giuridica del lavoro
rivista delle politiche socialiquaderni di rassegna sindacale
le rivsite di Ediesse
Ediesse
La strage degli innocentiLa strage degli innocenti

Terza età: anatomia di un omicidio sociale

icona sfoglia
Current View
Versione stampabile
Autori: Roberto Gramiccia -
Parole chiave: terza età - sanità - salute - anziani
Prefazione di: Margherita Hack
Pubblicato nel: Febbraio 2013
Pagine: 272
ISBN: 88-230-1719-1
LIBRO
Prezzo: 15.00€

La strage degli innocenti è un libro di inchiesta e di riflessione che parte dalla stridente contraddizione fra le teorie dei cosiddetti difensori della vita (caso Englaro, aborto, eutanasia ecc.) e il silenzio catacombale che incombe sul fenomeno raccapricciante che il libro intende denunciare. Questo fenomeno riguarda l’emarginazione sociale, la sofferenza, la reclusione in istituti e la morte di milioni di anziani e meno anziani socialmente fragili. L’insuffciente e soprattutto distorta assistenza riservata a queste fasce sociali più vulnerabili, mentre assicura lauti guadagni all’imprenditoria privata, produce quotidianamente un attentato alla vita di cui nessuno si occupa, tanto meno i cattolici fondamentalisti. Un attentato tanto più pericoloso e spietato quanto minore è la protezione sociale di chi ne è fatto oggetto. In questo senso rappresenta il più classico e scolastico esem pio di ingiustizia di classe. Il libro è arricchito da conversazioni che mettono assieme competenze diverse ma convergenti nel confermare la giustezza della denuncia di cui l’autore si fa promotore. Gli intervistati sono il senatore Ignazio Marino, il filosofo Umberto Galimberti, le dottoresse Francesca Moccia e Teresa Ierardi, il professor Massimo Palleschi e la segretaria dello Spi Cgil Carla Cantone.

Con la collaborazione di Vittorio Bonanni

Roberto Gramiccia ha scritto per ediesse:

Roberto Gramiccia ha curato per ediesse:

Non ci sono altri libri curati da questo autore per Ediesse.