Tutti gli abbonamenti si intendono per anno solare (da gennaio a dicembre).
LIBRO
Prezzo: 40.00€
Organizzazione e governance del capitalismo reticolare: il contributo della teoria delle Catene Globali del Valore.
LIBRO
Prezzo: 12.00€

Non ci sono eventi in programma. Presto verranno inseriti.
Puoi vedere gli ultimi appuntamenti cliccando sul pulsante in basso.
Ediesse

altri appuntamenti
Nel laboratorio degli anni Settanta quarant’anni dopo. Padiglione 25:Il diario dei quattordici infermieri. Il processo
LIBRO
Prezzo:
altre pubblicazioni
riviste

Scopri le riviste pubblicate da Ediesse, puoi visitare i loro siti, acquistare un numero oppure abbonarti

rivista giuridica del lavoronotiziario della rivista giuridica del lavoro
rivista delle politiche socialiquaderni di rassegna sindacale
le rivsite di Ediesse
Ediesse
Luciano Lama - il riformatore unitarioLuciano Lama - il riformatore unitario
Current View
Versione stampabile
Autori: Edmondo Montali -
Introduzione di: Adolfo Pepe
Prefazione di: Susanna Camusso
Pubblicato nel: Febbraio 2017
Pagine: 580
ISBN: 978-88-230-2072-6
LIBRO
Prezzo: 23.00€

La ricerca di Montali si avvale delle fonti ufficiali: libri, giornali, interviste, dichiarazioni pubbliche,
testimonianze, e dei documenti interni, custoditi nell’Archivio storico della Cgil. Si inserisce in una
serie di iniziative editoriali della Cgil, mostre, convegni che testimoniano l’attenzione e l’affetto della
Confederazione per Luciano Lama.
Potrebbe persino sembrare normale, visto il ruolo di segretario generale, la sua lunga militanza.
Vorremo rendere evidente, invece, l’attualità del suo pensiero e delle sue scelte. Per questo abbiamo voluto ricordare quel periodo e quelle battaglie: pensiamo possano dire qualcosa anche oggi...
Lama diventa segretario generale in una fase di avanzamento e rafforzamento sindacale nei luoghi di lavoro.
Cambiano i rapporti di forza, e i nuovi strumenti di democrazia e contrattazione nei luoghi di lavoro, figli
di un ciclo lungo e fortunato di lotte sindacali unitarie e dello Statuto dei lavoratori, sanciscono nuovi equilibri nel conflitto tra capitale e lavoro, conferendo al sindacato un potere significativo. Lama si batte per usarlo tutto quel potere, dentro e fuori dei luoghi di lavoro, per avviare una fase di riforme e investimenti: per cambiare, in meglio, il paese...
Questa ostinata ricerca di una cornice generale, confederale, alle iniziative sindacali è la cifra del sindacato
italiano: di un sindacato confederale, aperto, non corporativo, unitario, attento ai cambiamenti europei e a
quel che succede nel mondo...
Dalla prefazione di Susanna Camusso