Pratiche di sostegno all’autoregolazione. Suggerimenti per i consumatori.
LIBRO
Prezzo: 18.00€
A cura di:
I valori della civiltà occidentale alla prova delle migrazioni. Nuove schiavitù, lavoro gravemente sfruttato e immigrazione.
LIBRO
Prezzo: 20.00€

La società della prestazione

Lunedì, 30 Ottobre 2017 - 17:30
Empoli - Libreria Rinascita - Via Ridolfi 53
altri appuntamenti
La Programmazione negoziata in Sardegna Il giudizio sulla Programmazione negoziata Riflessione politica-economica per il futuro.
LIBRO
Prezzo:
Tecniche e indicatori per lo studio del capitale sociale. Il capitale sociale alla prova
LIBRO
Prezzo:
altre pubblicazioni
riviste

Scopri le riviste pubblicate da Ediesse, puoi visitare i loro siti, acquistare un numero oppure abbonarti

rivista giuridica del lavoronotiziario della rivista giuridica del lavoro
rivista delle politiche socialiquaderni di rassegna sindacale
le rivsite di Ediesse
Ediesse
Storia della CGIL Dalle origini ad oggiStoria della CGIL Dalle origini ad oggi

SECONDA EDIZIONE AMPLIATA E AGGIORNATA

Current View
Versione stampabile
Autori: Fabrizio Loreto -
Introduzione di: Adolfo Pepe
Presentazione di: Susanna Camusso
Pubblicato nel: Mag 2017
Pagine: 224
ISBN: 978-88-230-2063-4
LIBRO
Prezzo: 18.00€

Il volume, unendo al rigore dell’indagine storica l’agilità dell’esposizione e la vivacità offerta dal copioso materiale documentario e iconografico, racconta in modo sintetico e divulgativo la storia centenaria della Confederazione generale italiana del lavoro, collocandola all’interno della più generale vicenda italiana, fatta di avvenimenti politici, trasformazioni economiche, mutamenti sociali e culturali. Seguendo il filo conduttore della storia della CGIL il volume esamina così il ruolo delle classi dirigenti politiche ed economiche, la natura delle istituzioni, l’evoluzione del sistema produttivo, la dialettica tra le classi sociali, le culture popolari, le identità territoriali e professionali. Al centro dell’affresco storico fornito dal volume si collocano i due concetti costitutivi della CGIL: il valore sociale del lavoro, cioè la sua capacità di agire in modo organizzato e collettivo per ridurre le disuguaglianze e per promuovere le libertà; e il valore della confederalità, attraverso il quale il sindacato riesce pienamente a rappresentare e tutelare l’interesse generale delle classi lavoratrici. Il testo si compone di quattro parti: La CGdL e l’età liberale, dall’Ottocento alla crisi dello Stato liberale nel primo dopoguerra; La CGdL e il fascismo, che esamina il ventennio della dittatura; La CGIL e la costruzione della democrazia, che ripercorre il secondo dopoguerra, fino agli anni Sessanta; La CGIL nella crisi italiana e globale, che analizza le vicende che a partire dalla crisi degli anni Settanta del Novecento arrivano ai primi anni del nuovo millennio. Completano il volume le conclusioni,
La CGIL del tempo presente, che rivisitano le cronache degli ultimi dieci anni. La narrazione viene inoltre arricchita con la riproduzione di interessanti documenti storici, nonché di brani di dirigenti o personaggi pubblici che espongono idee fondamentali del sindacalismo; il testo è impreziosito con foto, quadri, citazioni e schede di approfondimento; infine, al termine di ciascun capitolo, sono inserite pagine di storiografia e brevi bibliografie di orientamento, nelle quali sono indicati sia i «classici», sia gli studi più recenti di storia del movimento sindacale