Nessun imprenditore sceglierà mai una tecnica che costa di meno e produce di meno.
LIBRO
Prezzo: 16.00€
A cura di:
Gli studi raccolti in questo volume affrontano il tema delle discriminazioni.
LIBRO
Prezzo: 35.00€

Non ci sono eventi in programma. Presto verranno inseriti.
Puoi vedere gli ultimi appuntamenti cliccando sul pulsante in basso.
Ediesse

altri appuntamenti

Non sono previste prossime uscite, per ora. Presto verranno pubblicate.

altre pubblicazioni
riviste

Scopri le riviste pubblicate da Ediesse, puoi visitare i loro siti, acquistare un numero oppure abbonarti

rivista giuridica del lavoronotiziario della rivista giuridica del lavoro
rivista delle politiche socialiquaderni di rassegna sindacale
le rivsite di Ediesse
Ediesse
Mezzogiorno: una questione nazionaleMezzogiorno: una questione nazionale
icona sfoglia
Current View
Versione stampabile
Parole chiave: politica - Mezzogiorno - Sud - Italia - Meridione
Prefazione di: Vera Lamonica
Pubblicato nel: Settembre 2010
Pagine: 384
ISBN: 88-230-1484-8
LIBRO
E-BOOK
Prezzo: 20.00€
Prezzo: 20.00€

Il volume vuol contribuire ad una messa a fuoco di buone politiche per lo sviluppo del Sud e fornire spunti per alimentare una riflessione sulla condizione meridionale. Per questo assume una prospettiva di analisi territoriale, centrandosi in particolare sulla dimensione economica, e mette in luce come il mancato sviluppo del Mezzogiorno sia un freno alla crescita dell’intera economia nazionale e al riallineamento alla media europea dei tassi di occupazione, impedendo di fatto la diffusione di modelli sociali più avanzati e la modernizzazione dell’intero paese.
Gli argomenti affrontati nei diversi capitoli consentono di leggere le dinamiche più ampie che attraversano la società italiana, e quella meridionale in particolare: dal ruolo del lavoro delle donne nell’economia delle famiglie al peso dell’illegalità nel condizionare le prospettive dello sviluppo nel Sud; dall’inefficacia degli interventi programmatori alla mancanza di un piano di politica industriale. Il testo offre dunque un ampio quadro informativo sulla realtà del Mezzogiorno, riportando una molteplicità di indicatori e di cifre con cui è possibile misurare il dualismo territoriale italiano, che permane nel tempo e sembra anzi essersi aggravato negli ultimi anni.