home

CGIL

I valori di un'organizzazione di rappresentanza

Articolo scritto da: Enrico Panini,

Nel numero: N2-2009
Un'analisi testuale intorno all'indentità e al programma della CGIL, a partire dal suo Statuto e da altri documenti della Confederazione.
Parole chiave: CGIL :: identità :: programma ::
[...]
Per una nuova stagione di studi su Di Vittorio

Articolo scritto da: Francesco Giasi.,

Nel numero: N2-2006
Il dibattito sulla storia del movimento sindacale italiano promosso nell’ambito delle celebrazioni per il centenario della Cgil ha riproposto l’esigenza di una più aggiornata valutazione dell’attività e dell’eredità di Giuseppe DiVittorio. Qualsiasi ricostruzione e interpretazione non possono d’altronde prescindere dal peso avuto da un protagonista che ha accompagnato le vicende del movimento sindacale del novecento con una così grande influenza e per un così lungo periodo. ...
[...]
Giacomo Brodolini: gli anni nella segreteria nazionale della Cgil

Articolo scritto da: Maria Paola_Del Rossi,

Nel numero: N3-2009
A 40 anni dalla sua morte, una rievocazione degli anni in cui il futuro Ministro del lavoro era impegnato - da protagonista - nelle lotte della Cgil degli anni '60. Nel quarantennale dell'autunno caldo, e alla vigilia di quello dello Statuto dei lavoratori, un importante ricordo dell'uomo che più di altri - insieme a Gino Giugni - ha legato il suo nome a quella conquista storica.
[...]
I modelli sindacali nella storia d’Italia

Articolo scritto da: Adolfo. Pepe,

Nel numero: 3-2015
Il saggio ricostruisce i caratteri e la trasformazione del modello organizzativo della Cgil a partire dalle sue origini passando attraverso lo spartiacque degli anni cinquanta in cui si dà avvio alla costruzione del «sindacato moderno». In particolare, l’Autore, all’interno di una comparazione più ampia con i modelli europei, si sofferma sulla centralità che nell’Italia del dopoguerra ha rivestito il sindacalismo industriale.
[...]
La Conferenza di organizzazione della Cgil: un’occasione di innovazione. Intervista a Carla Cantone

Articolo scritto da: Adolfo_Braga,

Nel numero: N1-2008
Quaderni. Perché questa Conferenza di organizzazione? Cantone. L’ultima Conferenza di organizzazione si è svolta il 9 novembre del 1993. Allora la Cgil si pose l’obiettivo di portare a compimento un progetto fondativo di un nuovo sindacato generale. Tema assunto e portato avanti negli anni successivi, a partire dalla costituzione delle Rsu e dei Comitati degli iscritti. ...
Parole chiave: CGIL :: Conferenza di organizzazione ::
[...]
La dignità del lavoro nei percorsi del sindacato

Articolo scritto da: Adolfo. Pepe,

Nel numero: N2-2009
Una riflessione in chiave storica dell'identità attuale della CGIL
Parole chiave: sindacato :: CGIL :: identità ::
[...]
Introduzione. Dopo il primato della politica

Articolo scritto da: Riccardo Terzi,

Nel numero: N3-2008
Nel programma di lavoro che ha preparato la Conferenza di organizzazione della Cgil, lo Spi ha voluto inserire un momento di riflessione intorno ad alcuni nodi teorici e strategici, organizzando un confronto sul tema Democrazia e rappresentanza sociale nell’era post-ideologica. È un titolo piuttosto ambizioso e impegnativo. Ma credo che sia giusto il proposito di gettare uno sguardo oltre il contingente per mettere a fuoco il contesto, storico e culturale, nel quale siamo immersi, e per misurare gli effetti di questo «passaggio d’epoca» che si sta consumando su scala mondiale. ...
Parole chiave: CGIL :: politica :: Spi ::
[...]
Diritti e contrattazione. Le bussole del sindacalismo contemporaneo (intervista con Guglielmo Epifani)

Articolo scritto da: Guglielmo-Epifani,Mimmo. Carrieri,

Nel numero: N2-2010
Le difficoltà del sindacalismo contemporaneo in una fase caratterizzata dal primato dell’economico e delle convenienze delle imprese, dalla de-regolazione, dalla riduzione dei diritti per i lavoratori, dalla marginalizzazione del lavoro organizzato, dalle divisione sindacali
Parole chiave: crisi :: sindacato :: CGIL :: fisco ::
[...]
La Cgil e il ’56: democrazia e autonomia

Articolo scritto da: Bruno Trentin.,

Nel numero: N4-2006
Non è la prima volta che mi accade di rievocare la figura di Giuseppe Di Vittorio, e il suo ruolo in un anno – il 1956 – che rappresenta uno spartiacque nella storia del movimento operaio internazionale. Ma parlarne oggi, in modo non rituale o puramente celebrativo, per me significa riaprire una riflessione critica a tutto campo sulla vicenda del Pci e della sinistra italiana nel dopoguerra. Qui mi limito solo a segnalare quest’esigenza, che pure avverto da molto tempo. ...
Parole chiave: Democrazia :: CGIL :: autonomia ::
[...]
Democrazia e diritti nella formazione dei quadri sindacali

Articolo scritto da: Adolfo_Braga,

Nel numero: N2-2009
Una disamina del rinnovato impegno col quale la CGIL ha posto la formazione sidnacale al centro del proprio progetto di reinsediamento sociale.
Parole chiave: CGIL :: identità :: Formazione sindacale ::
[...]