impresa

Le esternalizzazioni «relazionali» nel decentramento di attività dell'impresa

Articolo scritto da: Antonino Ferruggia

Con un approccio che tiene conto delle scienze organizzative, l'A. analizza la fenomenologia delle esternalizzazioni in una prospettiva evolutiva. La dinamica del rapporto tra imprese è integralmente governata dal contratto. Vi è altresì una modalità relazionale, che si manifesta nella forma di organizzazioni integrate allargate alla partecipazione di più imprese. La dinamica «relazionale» può essere retta da partnership e condivisione di obiettivi comuni oppure essere da dinamiche di potere verso le imprese decentrate e i loro prestatori di opere impegnati nell’organizzazione principale.

Scomposizione dell’impresa, lavoro esternalizzato e inclusione sociale: azioni della negoziazione collettiva

Articolo scritto da: AlbertoMattei

L’articolo analizza il fenomeno della scomposizione dell’impresa nei processi di esternalizzazione del lavoro. In particolare, partendo dal grado di mutamento dell’impresa nel contesto di crisi economica attuale, si prendono a riferimento gli interventi della negoziazione collettiva a livello bilaterale e trilaterale.

Le «esternalizzazioni» dei processi produttivi dopo il d.lgs. n. 276 del 2003: proposte di riforma

Articolo scritto da: Valerio Speziale

SOMMARIO: 1. Introduzione. — 2. Esternalizzazione di attività produttive e segmentazione dell’impresa. — 3. Le innovazioni legislative in tema di trasferimento di azienda, appalti di servizi e intermediazione di mano d’opera. — 4. La necessità di una riforma della disciplina delle esternalizzazioni e le ragioni dell’economia. — 5. La somministrazione di mano d’opera e l’appalto. — 6. Segmentazione del processo produttivo e nuove forme di tutela del lavoro subordinato: la codatorialità e la sua influenza sui costi delle imprese. — ...