carrello
notiziario
rgl

attività

Corte Appello Torino, N.679-26 Novembre 2015

(Corte Appello Torino
N:679 - 26 Novembre 2015)

Pres. Mariani, Est. Milani – T.E. (avv.ti Mazza, Caretta) c. Sogin (avv.ti Maresca, Frus, Bonomo).

Note: Stato di malattia, prestazione di attività extralavorativa e licenziamento

Malattia – Licenziamento individuale – Lavoratore assente per malattia – Svolgimento di attività extralavorativa – Giusta causa.

Lo svolgimento di altra attività da parte del dipendente assente per malattia può giustificare il recesso del datore di lavoro, in relazione alla violazione dei doveri generali di correttezza e buona fede e degli specifici obblighi contrattuali di diligenza e fedeltà, non solo allorché tale attività esterna sia per sé sufficiente a far presumere l’inesistenza della malattia, dimostrando, quindi, una fraudolenta simulazione, ma anche nell’ipotesi in cui la medesima attività, valutata in relazione alla natura della patologia e delle mansioni svolte, possa pregiudicare o ritardare la guarigione e il rientro in servizio del lavoratore.
abbonati
Abbonandoti puoi leggere e scaricare la sentenza completa

Tribunale Roma, N.Est. Buonassisi – F.C.V. e altri (avv. Gatti) c. Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil trasporti/Uil, Federazione nazionale

(Tribunale Roma
N:Est. Buonassisi – F.C.V. e altri (avv. Gatti) c. Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil trasporti/Uil, Federazione nazionale trasporto aereo/Uglt (avv.ti Andreoni, Vacirca, Nappi, Mezzina, Ametrano) - 9 Febbraio 2016)

Note: La difficile democrazione sindacale: i lavoratori partecipanti al referendum sono solo spettatori?
Parole chiave: sindacale :: referendum :: attività ::

Attività sindacale – Contratto collettivo – Consultazione lavoratori mediante referendum – Interesse giuridico ad agire dei lavoratori, al fine di far accertare l’invalidità o irregolarità delle operazioni e dell’esito referendario – Non sussiste.

In presenza di consultazione referendaria sull’approvazione di contratti collettivi, promossa dalle organizzazioni sindacali che li hanno sottoscritti, difetta l’interesse giuridico dei lavoratori partecipanti alla consultazione ad agire in giudizio per far valere la presunta illegittimità o irregolarità della tornata referendaria.
abbonati
Abbonandoti puoi leggere e scaricare la sentenza completa