login_rps_multi

Username:

Password:

Hai perso la password?

Username:

Password:

Retrieve lost password

calls
firefox
Valid XHTML 1.0 Strict

DIBATTITO: Il Bes e il rapporto tra benessere e politiche

La politica del dato: la misura del benessere equo e sostenibile

Articolo scritto da:

Nella Sezione: DIBATTITO: Il Bes e il rapporto tra benessere e politiche

L’articolo si sofferma sul Rapporto Bes 2017, evidenziando lo iato tra l’assunzione politica degli indicatori in funzione complementare e correttiva al Pil e la misura del Benessere equo e sostenibile (Bes), che presenta una ricchezza di contenuti decisamente più ampia e articolata. E tuttavia anch’essa non senza palesi e non trascurabili lacune, cui nell’edizione del 2017 si è in parte cercato di ovviare con la revisione di alcuni indicatori, e con ampliamento del set di indicatori sullo sviluppo sostenibile in linea con l’Agenda 2030 approvata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. L’articolo sottolinea infine come il tentativo di accostare al Pil una misura alternativa annovera punti di forza e di debolezza di cui è necessario tener conto.
articolo completo visibile solo da utenti abbonati

Benessere, demografia e futuro

Articolo scritto da:

Nella Sezione: DIBATTITO: Il Bes e il rapporto tra benessere e politiche

Il contributo offre una riflessione sul rapporto tra benessere e politiche, evidenziando il beneficio derivante dall’assumere obiettivi condivisi e misurazioni oggettive del benessere come approccio per migliorare le condizioni generali di vita dei cittadini. Il Bes, in questa visione, non è solo un elenco di dimensioni e di indicatori, ma una lente nuova, che consente di vedere le politiche sociali da una prospettiva non scontata e ben mirata. Nel testo si mette in luce però anche come le politiche sul benessere debbano direttamente integrarsi e diventare esplicitamente funzionali con il modello di sviluppo e con il ruolo delle nuove generazioni. In quest’ottica va, coerentemente, ripensato anche il ruolo del welfare, che deve diventare lo strumento che consente alle persone, a partire dalla fase giovanile, di costruire in modo attivo il proprio percorso di vita, di fare oggi scelte che consentano di produrre e fruire di maggior benessere (individuale e collettivo) domani.
articolo completo visibile solo da utenti abbonati